Lezione avanzata – Carry Trade

518

Il mondo del trading è vasto ed esistono moltissime tecniche di trading e moltissimi stili, passando da scalping a hedging, da cassettista a daily e cosi via.

Dopo aver letto come investire nel forex è giusto conoscere anche la tecnica che presenteremo in questo articolo è il Carry trade ed apprenderai:

  • In che consiste questa strategia
  • Dove poter massimizzare la strategia
  • Quali sono i pro ed i contro

In cosa consiste questa strategia di trading?

Il Carry trade è un modello di trading a lungo termine che sfrutta le differenze di interesse tra cross monetari di tutto il mondo ad esempio un trader prende una somma consistente di Euro in prestito con un tasso quasi allo 0%, li converte in lira turca con un tasso di deposito 24%, ed il guadagno generato giorno per giorno consiste nella differenza dei tassi, ora bisogna immaginare questa operazione effettuata con leva finanziaria.

Punto però a sfavore della tecnica è che nel caso di una significativa debolezza e conseguente perdita di potere d’acquisto della valuta che abbiamo in deposito, si può generare il rischio di perdere sia i guadagni accumulati sia il capitale investito.

Come utilizzare il Carry trade?

Per utilizzare questa strategia di trading bisogna trovare prima alcuni punti chiave:

  • Trovare una coppia valutaria in trend
  • Scegliere il cambio forex che abbiamo un divario ambio tra tassi d’interesse
  • Monitorare la situazione macroeconomica delle nazioni interessate
  • Scegliere un livello di rischio accettabile

I primi due punti (2-4) decisionali sono facili da identificare, mentre le notizie macro e una coppia in trend sono un pò più ostiche.

Parlando delle notizie macro l’imprevedibilità è sempre dietro l’angolo dato che ci sono moltissimi fattori esterni ed interni pronti a condizionare l’andamento di una valuta.

L’altro fattore è il trend, molte volte valute che hanno tassi d’interesse alti risultano molto volatili è l’identificazione del trend va fatta sul medio periodo, perché un trend giornaliero o settimanale non è sufficiente per poter attuare una strategia di trading del genera dato il lungo termine richiesto dalla strategia stessa.

Identificati i punti fondamentali si può a quel punto mettere in atto la tecnica, utilizzando sempre un conto demo gratuito e i giusti indicatori di trading, come MACD, RSI ed EMA si può identificare il punto di entrata congeniale per poter massimizzare la propria operazione di trading!