IC Markets: recensione, e` un broker affidabile?

624

IC Markets recensione in breve

IC Markets è un broker online per operare in forex e CFD che si distingue per sicurezza, condizioni di trading, velocità di esecuzione e affidabilità. La Leva finanziaria massima 500:1 e spread ridotti rispetto ai competitors, regolamentato ASIC e indicato sia per trader retail privati che professionali. Tra i broker ECN, è attualmente uno dei migliori con cui scegliere per fare trading online.

 

IC Markets Recensione

IC Markets, broker australiano fondato nel 2007, si distingue per la trasparenza rispetto ad altri competitors, infatti mette in risalto la esecuzione ECN delle sue piattaforme di trading, con un’offerta rivolta sia a clienti al dettaglio (retail) sia a clienti istituzionali, proponendosi come obiettivo quello di fornire una tecnologia di esecuzione più` efficace con spread ridotti e esecuzione rapida.

Diventato una dei più grandi broker forex e CFD, nasce dall’idea di una gruppo di trader con un unico obiettivo, ossia quello di fornire una esperienza trading di alta qualità, sicura e trasparente. IC Markets e` davvero affidabile come sembra ? Scopriamo insieme tutte le caratteristiche del broker online.

IC Markets: e` un truffa? Sicurezza, Licenza e Affidabilità

Iniziamo con il dire che IC Markets è regolamentato dall’ASIC, Australian Securities and Investments Commission, con licenza numero 335692, e ha gli uffici principali a Sydney, da un anno a questo parte ha anche attivato una licenza alle Seychelles, per fornire un’alternativa agli investitori visto la situazione che si era creata nel 2018 con i nuovi regolamenti ESMA. Difatti il broker online dopo un anno di incremento, con la fuga di capitali d’Europa a Australia, decise di creare un alternativa.

I capitali dei clienti sono segregati e separati dal fondi del broker, presso la Australian Banks, National Australia Bank (NAB) e la Westpac Banking Corporation (Westpac). Cosa vuol dire? Che IC Markets, e` obbligata a mantenere i soldi dei proprio clienti dal conto economico e dal conto societario. Ic Markets e` sicuro quindi? Non abbiam avuto riscontri negativi a riguardo, sia per i depositi, sia per i prelievi, e la gestione del denaro dai parte dei clienti e` molta automatizzata. Possiamo quindi concludere che IC Markets e` affidabile e sicuro, e non rappresenta una truffa.

Ic Markets: Tipi di conto, deposito minimo, promozioni e bonus

Sotto questo punto di vista, IC Markets propone diverse soluzioni a riguardo, infatti dispone di 3 diversi tipi di conto. Abbiamo, come trader, a disposizione il conto Standard ( conto demo e conto reale), True ECN  ( conto demo e conto reale) ed cTrader ECN ( conto demo e conto reale), che vanno a soddisfare il palato di ogni trader con un’offerta molto completa.I conti sono inoltre disponibili nelle valute: EUR, USD, AUD, GBP, SGD, HKD NZD, JPY, CHF e CAD. Vediamoli in dettaglio:

  • Standard: è il conto base per i trader  ed investitori retail, con un deposito minimo di $200, nessuna commissioni sul trading e spread a partire da 1.0 pip/punto.
  • True ECN: è il conto ECN con spread  da 0.0 pip, ed una commissione di $3.50 per lotto, un deposito minimo di $200.
  • cTrader ECN: con un deposito minimo di $200, una commissione di $3.00 per $100.000 e spread a partire da 0.2 pip. È un conto molto valido per intraday e scalping sulla piattaforma online cTrader.

A prescindere dalla tipologia di conto, l’offerta rimane uguale per tutti con accesso ai vari mercati finanziari, in particolar modo, oltre 65 coppie di valute, indici, metalli e CFD,  con la possibilità di operare da un minimo di 0.01 lotti e fare operazioni in scalping e copertura (hedging).

IC Markets: Commissioni, leva finanziaria e spread

Parliamo di condizioni di trading, e possiamo dire che il broker presenta una offerta molto interessante, infatti a confronto di altri broker online (STP e ECN) IC Markets offre condizioni di trading davvero importanti, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista tecnico, con vantaggi sia per i trader ad alto volume che per i normali investitori.

La leva finanziaria massima disponibile è di 500:1, e gli spread e commissioni variano a seconda dei tipi di conti, zero sul conto Standard, $3.50 per lotto sul True ECN e $3.00 per $100k sul cTrader ECN. Inoltre, gli spread sono davvero  tra i più economici del mercato, a partire da 1 pip sul conto Standard e a partire da zero o 0.3 pip sui conti True ECN e cTrader ECN.

IC Markets: Piattaforme di Trading

Ampia offerta anche sulle piattaforme online, infatti su IC Markets è possibile fare trading scegliendo tra 2 piattaforme e in diverse modalità: MetaTrader 4 e MetaTrader 5 , cTrader, e modalità la multi account manager (MAM/PAMM) e le FIX API.

  • MetaTrader 4. La più popolare piattaforma di trading al mondo tra i trader retail o trader forex. Pratica, personalizzabile e sicura, adatta per ogni livello grazie alla sua interfaccia estremamente immediata e completa.Una piattaforma in versione desktop che ha una forte community di supporto e sviluppo.
  • MetaTrader5. Mantiene le caratteristiche della versione precedente con migliorie tecniche. Il One Click trading sicuramente e` un punto in più`  e la possibilità di operare su vari mercati, gestione grafica avanzata e lo Strategy Tester integrato, per testare le strategie di trading automatico prima di eseguirla. La MT5 è la soluzione più adatta per un trader con esperto che desidera mantenere il controllo sui vari fattore della sua strategia di trading. 
  • cTrader. Si tratta di una delle migliore piattaforme CFD, con un’esecuzione ultra rapida, e la possibilità di eseguire il copy trading e sistemi automatici. Adatta per tutte i tipi di conto e tutti i tipi di trading, particolarmente efficiente in momenti di alta volatilità
  • Multi account manager MAM/PAMM. È la piattaforma pensata per i money manager ossia, per la gestione di multi conti o un fondo, diversa dal trading automatico ed è interfacciabile con la MT4, con standard elevati di sicurezza e velocità.
  • FIX API. È disponibile solo su piattaforma cTrader pensata per chi gestisce volumi di transazioni alti e rivolta per clienti istituzionali. Velocità e bassa latenza con un  livello di prestazioni molto elevato. I requisiti richiesti per il suo accesso e utilizzo di questa soluzione sono un volume minimo di trading di $500 milioni al mese con tariffe che partono da $20 al milione e margini a partire dall’1%.

IC Markets: Supporto clienti

Il supporto e assistenza clienti di IC Markets è disponibile nei normali orari d’ufficio,via chat, via email, o per telefono in lingua Italiana e Inglese.

Il servizio di assistenza è preparato, effettuando diversi test, in diverse modi e provando a contattare il supporto clienti  per la nostra esperienza, la qualità delle risposte ricevute è sempre stata con i modi e i tempi idonei,quindi possiamo affermare che l`attenzione al cliente e` efficiente.

I tempi di supporto per il servizio chat o telefono, sono idonei (7 minuti ci sono voluti per ricevere una risposta da un operatore), mentre le richieste via email, si parla di poche ore.

Quindi possiamo collocare la valutazione di IC Markets supporto clienti al di sopra della media.

IC Markets: Formazione

Tasto molto dolente!. Dal punto di vista della formazione, IC Markets non è sufficiente,infatti tra tutti quelli valutati si posizione in una posizione di classifica bassa, ci sono delle risorse di base per imparare i fondamentali e la terminologia del mercato, ma nulla in concreto. Non sono previsti webinars di nessun tipo, né analisi di mercato.  Il livello della formazione non è adatto quindi al target di principianti che muovono i primi passi nel mondo del trading,

Vi sono alcuni ebook, guida online  sul forex ed all’incirca 10 video che spiegano come usare le piattaforme ed utilizzare alcune funzioni fondamentali.

Come depositare e prelevare soldi su IC Markets

IC Markets

IC Markets offre 14 opzioni di metodo di deposito e con  10 diverse valute. Vi riportiamo quelle che sono presenti sul sito:

  • Carte di credito/debito con circuiti Visa e MasterCard. Le valute accettate sono AUD, USD, JPY, EUR, NZD, SGD, GBP e CAD. Il deposito è istantaneo.
  • Paypal. Valute disponibili: AUD, USD, JPY, EUR, NZD, SGD, GBP, CAD, HKD e CHF. Deposito istantaneo.
  • Neteller o Neteller vip. Valute accettate: AUD, GBP, EUR, CAD, SGD e JPY. Deposito istantaneo.
  • Skrill. Valute disponibili: AUD, USD, JPY, EUR, SGD e GBP. Deposito istantaneo.
  • UnionPay. Valuta accettata: RMB. Deposito istantaneo.
  • Bonifico bancario. Valute disponibili: AUD, USD, JPY, EUR, NZD, SGD, GBP, CAD e CHF. Deposito in 2-5 giorni lavorativi.
  • Bpay. Valuta accettata: AUD. Deposito in 12-48 ore.
  • FasaPay. Valuta accettata: USD. Deposito istantaneo.
  • Da broker a broker. Valute accettate: AUD, USD, JPY, EUR, NZD, SGD, GBP, HKD, CAD e CHF. Deposito in 2-5 giorni lavorativi.
  • Poli. Valuta disponibile: AUD. Deposito istantaneo.
  • Thai Internet Banking. Valuta accettata: USD. Deposito in 15-30 minuti.
  • RapidPay. Valute accettate: EUR e GBP. Transazione immediata.
  • Klarna. Valute accettate: EUR e GBP. Transazione immediata.
  • Bitcoin Wallet. Valute accettate: BTC. Transazione in 1-2 ore.
  • Vietnamese Internet Banking. Valuta accettata: USD. Transazione immediata.

Per prelevare il proprio capitale  si possono utilizzare gli stessi metodi di pagamento. Il tempo di attesa è di 3-5 giorni lavorativi fino ad un massimo di  a 10 giorni.

Conto demo

Icmarkets

Prima di iniziare il trading in reale, potete provare i prodotti offerti attraverso un conto demo gratuito, ossia una versione del conto reale con soldi virtuali che replica il trading che effettuate con un’affidabilità del 99%, e tutto questo in totale sicurezza con denaro virtuale. 

Con il conto demo potrete testare il broker la vostra strategia di trading, l’esecuzione della piattaforma  e la vostra attitudine al trading. Qui potrete studiare le migliori strategie facendo un training con denaro finto privo di rischio, e iniziare ad investire solo quando sarete pronti per farlo.

IC Markets: Rating e opinioni

Concludendo quindi, è conveniente fare trading su IC Markets? A confronto con altri broker ECN, IC Markets offre:

  •  condizioni di trading vantaggiose;
  • varie piattaforme di trading online affidabili:
  •  ed una grande velocità di esecuzione e risposta per vari dubbi.

Gli spread sono molto competitivi,  tra i più bassi che si possano trovare e la esecuzione degli ordini è tra le più sicure e moderne a disposizione. Tra i vari contro si vuol essere meticolosi, è la sezione formazione non troppo esaustiva, ma nel complesso, IC Markets è uno tra i migliori e più competitivi broker dove scegliere di fare trading online.

Info azienda

  • Nome broker: IC Markets
  • Sito web icmarkets.com
  • Sede: Sydney, Australia
  • Fondato nel 2007
  • Autorità di regolazione: ASIC (Australian Securities and Investments Commission), licenza numero 335692
  • Key people: Andrew Budzinski (direttore, fondatore), Angus Walker (direttore)

Assistenza

  • Lingue Assistenza Italiano, Inglese
  • Orario Servizio Clienti 24/5
  • Numero di telefono +61 (0)2 8014 4280
  • Indirizzo e-mail: info@icmarkets.com

Collegamenti esterni

Scheda Riassuntiva

  • Tipo di Broker: ECN, STP
  • Commissione: si
  • Conto di prova si
  • Leveraggio massimo 500:1
  • Deposito minimo $200
  • Opzioni di deposito: carte di credito, paypal, moneybookers, bonifico, NETELLER, Webmoney, FasaPay, Qiwi
  • Opzioni di prelievo: carte di credito, paypal, moneybookers, bonifico, NETELLER, Webmoney, FasaPay, Qiwi
  • Tipo di piattaforma MT4, MT5, cTrader, Multi account
  • Lingua della piattaforma multilingua
  • Compatibilità OS iOS, Windows, Android, Blackberry
  • Trading automatizzato
  • Scalping
  • Hedging
  • Trailing Stop
  • Trading mobile
  • Trading web-based

Investire su IC Markets vuol dire avere a disposizione una serie di asset per la vasta ed ampia offerta che hanno.è davvero molto ampia. l Forex,  indici azionari, materie prime, le azioni, le criptovalute, obbligazioni e i futures.

Forex

Forex IC Markets

Il mercato delle valute, detto anche Forex, è uno dei punti di forza di IC Markets, infatti si possono tradare ed investire oltre 60 coppia di valute a partire da spread zero.

I tipi di conto e la leva finanziaria offerta dal broker online hanno permesso al broker di essere tra i più` competitivi e non avendo le limitazioni imposte dall’ESMA, la leva sul conto reale può arrivare anche a 1:500 e sfruttare al massimo il mercato a maggiore liquidità. Su IC Markets potete operare 24 ore su 24 dal lunedì al venerdì.

I Vantaggi del trading Forex su IC Markets:;

  • spread bassi a partire da 0.0 pip;
  • leva finanziaria massima 1:500;
  • profonda liquidità di mercato;
  • negoziazioni 24 ore al giorno;
  • Oltre 65 coppie di valute
  • negoziazioni 5 giorni a settimana (7 per le criptovalute).

Indici

IC Markets ECN

IC Markets dispone di oltre 10 indici azionari con  spread molto competitivi a partire da 0,5 pip.

I trader possono investire sul rialzo (buy) e sul ribasso (sell) dei seguenti indici:

  • AUS200 (Australia),
  • China50 (Cina),
  • DE30 (Germania),
  • ES35 (Spagna),
  • F40 (Francia),
  • HK50 (Hong Kong),
  • IT40 (Italia),
  • JP225 (Giappone),
  • Stoxx50 (Unione Europea),
  • UK100 (Regno Unito),
  • US2000 (Stati Uniti – small cap),
  • US30 (Stati Uniti – Dow Jones),
  • US500 (Stati Uniti – Standard and Poor’s 500),
  • USTEC (Stati Uniti – Nasdaq),
  • WIG20 (Polonia),
  • DXY (indice future del dollaro),
  • VIX (indice della volatilità).

Materie Prime

Alta broker

L’offerta delle materie prime è sicuramente sopra la media rispetto ad altri brokers online. Su IC Markets potete fare trading su molte materie prime. sia le commodities energetiche sia i metalli preziosi, sia agricoli.

Oro, l’argento,il platino e il platino, quotate sia con il prezzo in dollari sia con quello in euro.

Fra le materie energetiche troviamo il petrolio WTI, il petrolio Brent e il gas naturale. 

IC Markets permette anche di andare short o buy sulle materie prime dell’agricoltura, tra cui mais, soia, zucchero, caffè e grano.

Azioni

Pepperstone vs IC Markets

IC Market permette ai propri traders di poter fare trading sul mercato azionario con le maggiori capitalizzati. Sono negoziabili solo sulla piattaforma di trading Metatrader 5 (MT5) e sono più di 100, tra cui gli  ETF, ossia fondi indexati.

Equity australiano, indice tecnologico degli Stati Uniti d’America (Nasdaq) e in generale al Nyse, ossia alla borsa di New York.

Aprendo una posizione Long o in acquisto sulle azioni avrete diritto ai dividendi qualora la società acquistata lo preveda .E con i CFD su Azioni potrete anche vendere allo scoperto ossia, speculare sul deprezzamento del titolo.

Criptovalute

IC Markets recensione

Con il broker IC Markets sono disponibili anche le criptovalute tramite i CFD, 7 giorni su 7. Con i CFD regolati da ASIC potrete investire sia al rialzo (buy) sia sul ribasso delle criptovalute.(sell).

Le criptovalute presenti sono le seguenti:

  • Bitcoin;
  • Ethereum;
  • Ripple;
  • Dash;
  • Litecoin;
  • Bitcoin Cash;
  • EOS;
  • Emercoin;
  • Namecoin;
  • Peercoin.

Obbligazioni

IC Markets opinioni

Sempre tramite i CFD IC Markets offre l’opportunità di fare trading o investire sulle obbligazioni. Di fatto il broker e` uno dei più completi sul panorama mondiale. Essendo CFD voi non sarete i sottoscrittore del bond, ma potrete speculare sulla andamento sia in buy sia in sell (long o short).

I mercati obbligazionari disponibili sono:Stati Uniti d’America, dal Regno Unito, dall’Europa e dal Giappone. Tra questi troviamo anche il BTP italiano con scadenza a 10 anni.

IC Markets non chiede commissioni per questo asset e la  leva finanziaria massima sui bond e` di 1:200. 

Futures

trading con leva

IC Markets permette il trading su ben 4 futures. Si tratta dei seguenti:

  • Indice del dollaro;
  • indice della volatilità, detto anche della “paura”;
  • Future indice del petrolio WTI;
  • indice future del petrlio Brent.

Potete negoziare i futures solo sulle piattaforme Metatrader 4 e Metatrader 5, dette anche MT4 e MT5.

Glossario del Forex

Nel centro di formazione di IC Markets troviamo inoltre un glossario del Forex, dove vengono spiegati tutti i termini comuni, che i trader principiante probabilmente non conosce. Con questo dizionario tutti i trader potranno approfondire i termini che la piattaforma online di IC Market utilizza, sia con con il conto reale sia con quello demo.

Forex news e calendario economico

Sulla pagina web di IC Markets è online una parte dedicata alle notizie del Forex. Qui il trader può studiare e analizzare i recenti avvenimenti e fare quindi una buona analisi tecnica e analisi fondamentale. Ambedue  molto utile ai trader per ottimizzare la propria strategia di trading e capire se il cammino e` quello giusto, applicando e attivando anche la funzionalità del social trading per copiare e farsi copiare da altri traders.

Il broker fornisce inoltre un calendario economico, dove vengono elencati tutti i market mover della settimana, che sono indispensabili per chi vuole fare trading con obiettivi costanti.

FAQ

Ic Markets ha il social trading o copy trading?

Si, Ic Markets attraverso la piattaforma cTrader dispone della funzionalità del copy trading e social trading.

La leva finanziaria e` molto rischioso se utilizzata oltre 1:100? 

Si. la leva finanziaria se non viene utilizzata correttamente, si corre il rischio di perdere tutto il proprio capitale, e` necessario quindi utilizzare il conto demo per poter praticare e capire come utilizzare al meglio la piattaforma di trading online.

Ic Markets ha prodotti differenti rispetto a Iq Option, Pluss500 o Ig markets? 

No, Ic Markets utilizza i CFD su Indici, CFD su Azioni, CFD su Criptovalute, etc…. si distingue per la sua esecuzione che attualmente e` ECN, mentre gli altri broker sono market maker.

Ic Markets mette a disposizione Account Manager? 

No, Ic Markets ha un supporto clienti (assistenza clienti) molto efficiente, però non mette a disposizione nessun Account Manager.

Il trading su Forex e` un mercato OTC, cosa significa? 

Significa, che a differenza di altri mercati finanziari, come ad esempio piazza affari gestita da borsa italiana SPA, non c’e` un ente centrale che regola le transazioni.

 

ALTRI BROKER